riqualifica la tua casa - come fare - Studio Termotecnico – Somma Lombardo Varese – progettazione impianti
I 10 MIGLIOR INTERVENTI PER RIQUALIFICARE ENERGETICAMENTE CASA
diagnosi energetica, isolamento delle pareti e della copertura, ISOLAMENTO TERMICO E ACUSTICO DEL PAVIMENTO, ISOLAMENTO DEI SERRAMENTI, ISOLAMENTO DEI VETRI, VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA, SOLARE TERMICO, POMPA DI CALORE ARIA-ARIA O GEOTERMICA, FOTOVOLTAICO, domotica, studio termotecnico, progettazione impianti, certificazione energetica, pratica legge 10, pratica inail, diagnosi energetiche, consulenze energetiche, impianto geotermico, impianto di condizionamento, impianto di riscaldamento, pompa di calore, impianto ibrido, impianto di ventilazione meccanica controllata, detrazioni fiscali, risparmio energetico, bonus casa, ecobonus, riqualificazione energetica, perizia impianto idraulico, perizia impianto termico, attestato di prestazione energetica, APE, attestato di qualificazione energetica
16747
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-16747,bridge-core-2.0,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-19.1,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

I 10 MIGLIOR INTERVENTI

PER RIQUALIFICARE ENERGETICAMENTE CASA

01_Diagnosi energetica

Misura i punti deboli della tua abitazione e del tuo impianto.

 

Attraverso adeguati strumenti di misura è necessario determinare quali sono i punti deboli dell’edificio o dell’impianto su cui viene richiesto l’intervento.

02_Isolamento delle pareti e della copertura

Aumenta la capacità di accumulo di calore della tua abitazione scaldando più rapidamente.

 

L’isolamento dei muri perimetrali può essere realizzato in due modi: dall’esterno o dall’interno. Nel primo caso si ha l’eliminazione di tutti i punti freddi e si aumenta la capacità di accumulo termico dell’edificio mentre l’isolamento delle pareti interne consente di scaldare più rapidamente le stanze non appena si accende l’impianto di riscaldamento.L’isolamento della copertura generalmente può essere considerato il più conveniente e il più importante intervento per un’abitazione da ristrutturare poiché aiuta a migliorare le condizioni estive dell’ambiente evitando il surriscaldamento degli ambienti e il conseguente utilizzo di condizionatori energivori. Gli interventi possibili sono diversi secondo la situazione, infatti, se ho un tetto a falda, la coibentazione può essere fatta sotto le tegole o all’interno della falda, secondo le condizioni della copertura presente. In caso di terrazze i pannelli possono invece essere posizionati sopra la vecchia pavimentazione.

03_Isolamento termico e acustico del pavimento

Ottieni un comfort superiore isolando termicamente e acusticamente i pavimenti

 

Per aumentare la prestazione d’isolamento dai rumori da calpestio di un solaio è necessario intervenire sul pavimento del disturbatore. Per quanto riguarda gli impianti invece, è necessario utilizzare tubi insonorizzati e stratificati inseriti in appositi cavedi impiantistici. E’ buona pratica unire a questi sistemi anche collari antivibranti e materiali elastici per scollegare i tubi dalle strutture murarie. Particolare attenzione va data infine alla cassetta del WC che dev’essere insonorizzata per evitare di sentire il rumore prodotto dal carico dell’acqua.

04_Isolamento dei serramenti

Migliora le prestazioni termiche e acustiche sostituendo i serramenti del tuo edificio.

 

Le finestre se sono particolarmente datate sono tra le principali cause di dispersione di calore e ingresso di rumori esterni. Se il serramento è vecchio infatti, diventa necessario sostituirlo con uno avente bassi valori di trasmittanza (U=1,3 W/m2K). E’ infine necessario predisporre adeguati sistemi di schermatura per ridurre l’irradiazione estiva.

05_Isolamento dei vetri

Migliora le prestazioni dei serramenti senza sostituirli completamente.

 

Può essere conveniente provvedere alla sola sostituzione della parte vetrata se il serramenti presenta una buona struttura. Questo intervento comporta benefici notevoli a livello di comfort, infatti la sostituzione del vetro oltre a limitare le dispersioni di calore, se dotato di particolari accorgimenti abbatte notevolmente anche i consumi estivi. Non è poi da sottovalutare l’aspetto legato alla sicurezza antintrusione che si risolve con l’installazione di vetri stratificati.

06_Ventilazione Meccanica Controllata

Riduci o elimina le muffe vivendo in un ambiente salubre con un nuovo sistema di ventilazione

 

Per assicurare aria salubre e ridurre la possibile formazione di muffe lungo le pareti è necessario installare un sistema di ventilazione meccanica controllata (detta comunemente VMC).

Tale impianto deve essere appositamente progettato in base al numero di persone che generalmente abita l’edificio;esso necessita di un sistema di estrazione continua che assicura il ricambio d’aria in ogni ambiente.

07_Solare termico

Installa un impianto solare e renditi indipendente dai combustibili fossili per l’utilizzo dell’acqua calda sanitaria.

 

Per ridurre l’utilizzo di fonti energetiche esterne è necessario progettare un sistema per la produzione di acqua calda sanitaria tramite energie rinnovabili. Ecco quindi l’esigenza d’installare sul tetto sistemi solari termici, capaci di soddisfare il fabbisogno di acqua calda dell’edificio.

08_Pompa di calore aria-aria o geotermica

Con ridotti fabbisogni energetici è possibile installare una Pompa di calore e ridurre ulteriormente la dipendenza da dai combustibili fossili.

 

Se nei pressi dell’abitazione è disponibile del terreno o dell’acqua di falda, è possibile installare pompe di calore geotermiche che portino energia da fonti a bassa temperatura verso i singoli ambienti a una temperatura più elevata. Se i fabbisogni energetici non sono elevati, anche un sistema aria-aria può essere altrettanto conveniente.

09_Fotovoltaico

Impianto fotovoltaico per sopperire ulteriormente ad una buona parte del fabbisogno di energia elettrica

 

Dopo aver studiato approfonditamente i sistemi interni all’edificio per evitare sprechi di energia è necessario valutare un sistema per produrla. Ecco quindi che sul tetto, accanto al sistema solare termico, sono installati pannelli fotovoltaici capaci di sopperire ad una buona parte del fabbisogno di energia elettricadell’abitazione.

10_Domotica

Sistemi domotici per ottimizzare il comfort abitativo e sorvegliare i consumi.

 

L’efficienza di un edificio si misura anche attraverso il controllo dell’energia disponibile. Un sistema domotico permette quindi di gestire i consumi elettrici e coordinare gli impianti al fine di ottimizzare il comfort, aumentare la sicurezza, garantire la comunicazione a distanza e ridurre ulteriormente i consumi energetici.

COME INIZIARE

CHIAMA

La diagnosi è indispensabile per intervenire in modo mirato analizzando tempi di ritorno per ogni singolo eventuale intervento. Chiama e saremo pronti per un sopralluogo

COME PROSEGUIRE

ASSICURATI UN CHIAVI IN MANO

Avrai bisogno di richiedere permessi comunali, scegliere un impresa e gestire i lavori e per questo siamo in grado di fornirti un CHIAVI in MANO: Il nostro studio è composto da TECNICI ESPERTI (Architetto,Geometra o ingegnere) in grado di seguirti e consigliarti le migliori strategie per ottenere quanto da te desiderato.

COME PERFEZIONARE

SCEGLI TRANQUILLITA’

Seguiremo le lavorazioni insieme con te passo-passo; ti consiglieremo la miglior impresa, ti aiuteremo a confrontare i migliori preventivi e porteremo a termine gli interventi migliorativi garantendoti la tranquillità di un lavoro eseguito a regola d’arte.

COME COMPLETARE

RISPARMIA fino al 70%

Oltre ai lavori anche le prestazioni professionali potranno essere portate in detrazione. Se stai ristrutturando, potrai usufruire di tutti i benefici offerti dal governo con BONUS CASA o ECO BONUS. Non commettere errori è indispensabile per non vedersi tolto il beneficio fiscale; seguiremo fase per fase le fatturazioni delle imprese coinvolte per evitare errori e porteremo a termine per te tutte le comunicazioni necessarie all’ENEA.