Pratiche Detrazioni Fiscali - Studio Termotecnico – Somma Lombardo Varese – progettazione impianti
Siamo in grado di assolvere alle pratiche di detrazione fiscale ECOBONUS e BONUS CASA.
studio termotecnico, progettazione impianti, certificazione energetica, pratica legge 10, pratica inail, diagnosi energetiche, consulenze energetiche, impianto geotermico, impianto di condizionamento, impianto di riscaldamento, pompa di calore, impianto ibrido, impianto di ventilazione meccanica controllata, detrazioni fiscali, risparmio energetico, bonus casa, ecobonus, riqualificazione energetica, perizia impianto idraulico, perizia impianto termico, attestato di prestazione energetica, APE, attestato di qualificazione energetica
16684
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-16684,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive
detrazioni fiscali

Pratiche Detrazioni Fiscali

Siamo in grado di assolvere alle pratiche di detrazione fiscale ECOBONUS e BONUS CASA.

 

Proroga dei bonus 50% e 65%

Con l’Ecobonus, anche nel 2019 è possibile detrarre i costi sostenuti per gli interventi di efficientamento energetico in casa sia di quelli detraibili al 65% sia di quelli al 50%.

 

Le detrazioni al 65%  (come lo scorso anno) per:

  • installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda;
  • sostituzione di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a pompa di calore;
  • sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione di efficienza pari alla classe A e installazione di sistemi di termoregolazione evoluti;
  • sostituzione con impianti dotati di apparecchi ibridi, costituiti da pompa di calore e caldaia a condensazione, assemblati dal costruttore e concepiti per funzionare in abbinamento
  • acquisto e posa in opera di micro-cogeneratori in sostituzione di impianti esistenti, fino a un valore massimo della detrazione di 100mila euro. Per usufruire dell’incentivo, l’intervento deve portare a un risparmio di energia primaria pari al 20%;
  • acquisto e installazione di dispositivi multimediali per il controllo da remoto degli impianti.

 

Le detrazioni al 50% riguardano le spese relative a:

  • sostituzione con impianti dotati di caldaie a condensazione con efficienza pari alla classe A;
  • sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a biomassa;
  • acquisto e posa in opera di finestre comprensive di infissi;
  • acquisto e posa in opera di schermature solari.

 

Ristrutturazione: comunicazione all’ENEA obbligatoria per il bonus 50%

Dal 21 novembre 2018, per gli interventi edilizie tecnologici che beneficiano del bonus ristrutturazioni 50% e comportano anche risparmio energeticoo utilizzo delle fonti rinnovabili, è OBBLIGATORIO trasmettere i dati dell’intervento all’Enea – attraverso il portale dedicato alle ristrutturazioni – entro il termine di 90 giorni a partire dalla data di ultimazione dei lavori o del collaudo.

L’obbligo riguarda anche gli elettrodomestici: è necessario inviare i dati relativi alla classe energetica e alla potenza elettrica assorbita da forni, frigoriferi, lavastoviglie, piani cottura elettrici, lavasciuga e lavatrici.

01 SCARICA

Scarica qui la nostra check list

02 COMPILA

Compila la check list, se hai domande chiamaci

03 INVIA

Inviaci la check list per e-mail oppure viene da noi in ufficio

A TUTTO IL RESTO PENSIAMO NOI

non appena la pratica sarà pronta ti contatteremo per venire a ritirarla, poi potrai portarla al tuo commercialista.

RIQUALIFICA LA TUA CASA IN 10 MOSSE